"La casa nasce dalla riflessione sul luogo, sulla sua situazione geografica ed il clima, ai quali reagisce mediante soluzioni distributive e un'attenta scelta
dei materiali" [P.Portoghesi]

Centro Sportivo Papillo

CENTRO SPORTIVO


QUALITA’ DEL PROGETTO E INTERVENTI PROPOSTI

Il progetto del centro sportivo ha riguardato lo studio degli interventi necessari alla ristrutturazione dell’impianto Sportivo Municipale polifunzionale sito a Roma in via Alberto Moravia nel comprensorio EUR Papillo ubicato tra la  Via Laurentina, la Via Pontina e Via di Acqua Acetosa Ostiense.

Lo studio del centro sportivo si è rivolto, su richiesta della committenza all’ideazione di una nuova ala del centro sportivo mediante un’opera di ampliamento e ristrutturazione dell’esistente per svolgere attività in palestra rivolta a bambini e bambine, ragazzi e ragazze dai 5 ai 13 anni: per ogni gruppo viene pensato un percorso che mira a raggiungere obiettivi e competenze motorie e di socializzazione attraverso il gioco divertendosi e cooperando assieme ai compagni di gruppo. Si tratta di un approccio che privilegia la creatività di ogni singolo bambino e che dà vita ad un prodotto finale unico ed originale. Questo permette di dare spazio alla fantasia dei bambini e di aumentare la loro sicurezza, inoltre li aiuta ad essere autonomi e critici dal punto di vista motorio (e non solo).

Dal punto di vista educativo invece, queste attività aiutano i bambini a collaborare, imparando a rispettare le idee di tutti.

Per poter perseguire questo obiettivo per il centro sportivo si è progettato di realizzare:

a – una nuova sala palestra dedicata ai bambini

b – due nuovi spogliatoi bambini e bambine a loro strettamente riservati

c – tre salette studio per effettuare un percorso di screening fisico dei piccoli atleti.

Ogni ambiente è stato pensato di superficie idonea per svolgere le necessarie attività fisiche e ludiche sia individuali che di gruppo.

Tutte le rifiniture e i materiali che si è pensato di utilizzare sono stati pensati per garantire un’adeguata sicurezza per i bambini:

I pavimenti nella sala palestra ed in tutti gli ambienti destinati alla sosta dei bambini saranno realizzati in gomma con CERTIFICATO DI CONFORMITA’ ALLA NORMA TECNICA UNI EN 1177 con aggiunta di accorgimenti fonoassorbenti  in modo da garantire una superficie calda e non rumorosa, adatta per il gioco a terra oppure in laminato di parquet.

Nei servizi igienici e spogliatoi si è pensato a piastrelle di gres antiscivolo che evitano brusche scivolate anche in caso di superficie bagnata; le porte interne saranno realizzate in legno e laminato piano, ad anta piena; le tinte e gli smalti utilizzati per le pareti saranno tutti in materiale lavabile e atossico a base di acqua; l’impianto elettrico è stato pensato in tutti i locali destinati ai bambini con prese e interruttori ad un’altezza non inferiore a 150cm con apposite luci di emergenza in prossimità delle uscite.

L’area sport esterna è stata progettata con diversi materiali e accorgimenti: una parte è stata pensata con una rifinitura con una pavimentazione antitrauma in gomma.