"La casa nasce dalla riflessione sul luogo, sulla sua situazione geografica ed il clima, ai quali reagisce mediante soluzioni distributive e un'attenta scelta
dei materiali" [P.Portoghesi]

Asilo Nido “Ullallà”

ASILI NIDO

Spazio Be.Bi., un progetto pensato per gli utenti finali “i bambini”. Quindi un’opera concepita al di fuori degli schemi e delle regole, nessuna linea diritta: “folle”. L’intervento ha permesso ad un locale commerciale inutilizzato di trasformarsi in un coloratissimo spazio Be.Bi.

Cos’è lo Spazio Be.Bi.

Lo Spazio Be.Bi. propone un modello di attività educativa e di supporto alle famiglie che per motivi diversi scelgono un luogo di cura per i propri figli con orari limitati.

Ha come obiettivo principale lo sviluppo del bambino sotto il profilo cognitivo, affettivo e relazionale, collaborando con le famiglie alla loro crescita e formazione nel rispetto dell’identità individuale, culturale e religiosa del bambino. 

Lo Spazio Be.Bi. è un ambiente particolarmente studiato affinché il bambino possa partecipare ad attività di tipo formativo, giochi, laboratori, il tutto in un clima gioioso, collaborativo e socializzante.

E’ di norma aperto tutti i giorni feriali dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 19:00.

Lo Spazio Be.Bi. è in collegamento costante con le altre realtà educative, in particolare con le scuole dell’infanzia e con le istituzioni sociali, sanitarie e culturali presenti nel territorio.

A chi è rivolto lo Spazio Be.Bi.

Lo Spazio Be.Bi. accoglie bambini e bambine di età compresa tra 18 e 36 mesi, per un massimo di 24 iscritti distribuiti su due turni di 5 ore (di norma dalle 8 alle 13 e dalle 14 alle 19). Lo Spazio Be.Bi. risulta quindi un servizio certamente più flessibile del classico nido, e anche per questo molto attento alle esigenze di ogni singola famiglia.

Gli Ambienti dello Spazio Be.Bi.

Le strutture adibite a Spazio Be.Bi dispongono di aule attrezzate, servizi igienici e fasciatoi, servizi per il personale, punti scalda merende (non è prevista per normativa la somministrazione dei pasti principali), ufficio funzionario educativo e pediatra, spazio per l’accoglienza e spogliatoio.

E’ sempre preferibile, ove possibile, la presenza di un giardino per i giochi e le attività all’aperto (anche se la normativa non lo impone per questo tipo di strutture).

Finalità e obiettivi dello Spazio Be.Bi.

Si propone di offrire un sostegno alle famiglie favorendo lo sviluppo psicofisico del bambino nell’ottica di una continuità educativa tra ciò che avviene “all’interno” e ciò che avviene “all’esterno” del contesto domestico: strutture come gli Asili Nido e gli Spazi Be.Bi., infatti, rappresentano luoghi formativi ideali per garantire ai bambini lo sviluppo di capacità cognitive, psicomotorie e socioaffettive. 

Lo Spazio Be.Bi. non è un’istituzione contrapposta alla famiglia, né tantomeno una soluzione sostitutiva al genitore che lavora, ma rappresenta un servizio educativo e sociale adeguato ai bisogni del bambino.

Scopo del progetto è promuovere lo sviluppo delle potenzialità di ciascun bambino al fine di favorire la formazione di una personalità integrata sul piano personale e sociale attraverso una continua mediazione familiare e un approccio multidimensionale.

Architetto Alessio Virgili

Chiama ora