"La casa nasce dalla riflessione sul luogo, sulla sua situazione geografica ed il clima, ai quali reagisce mediante soluzioni distributive e un'attenta scelta
dei materiali" [P.Portoghesi]

Uffici

PROJECT

PROGETTI UFFICI

Progetto edilizio - Lo studio di Architettura Virgili  LO STUDIO                Progetti uffici - Municipio MUNICIPIO ROMA

Progetti uffici - Pascarella PASCARELLA

Progettare uno spazio di lavoro richiede l’unione e l’armonizzazione di differenti funzioni che richiedono spazi specifici propri.

In ogni ufficio Il cuore pulsante sono gli spazi di lavoro.

Devono sempre essere previste aree per il lavoro individuale e aree dedicate al lavoro di gruppo, aree per le riunioni differenziate in dimensioni a seconda della dimensione del gruppo che dovrà stazionarvi, e poi aree in cui collocare alcuni servizi comuni, come l’archivio, il centro copie & stampe.

Nello specifico i sistemi di riproduzione per il rispetto della normativa vigente in materia di igiene e salute non possono essere dislocati vicino alle postazioni di lavoro.

Sicuramente in base al tipo di ufficio da realizzare, le scelte da intraprendere possono essere anche importanti: ben diverso sarà progettare uno studio per architetti o ingegneri, per commercialisti o per medici, un ufficio aperto al pubblico, una banca, ecc..

Il primo step è quindi sicuramente mettere a fuoco gli elementi e gli spazi specifici da inserire nel progetto che stiamo realizzando, in estrema sintesi tavoli grandi per esaminare i disegni, piuttosto che spazi per apparecchiature mediche, archivi, o spazi accoglienza per il pubblico possono essere necessari o meno a seconda dell’attività verso cui si rivolge la progettazione.

Inoltre deve sempre essere considerato il numero di persone che dovrà utilizzare gli spazi ed il suo variare nel tempo in modo da creare spazi quanto più possibile flessibili.

Progetti uffici – spazi di lavoro adattabili

Una postazione di lavoro “tipo” – costituita sostanzialmente da una scrivania con un computer, una sedia, un piccolo archivio delle pratiche in essere ed in caso di open space dei separatori per creare una maggiore privacy – rappresenta un’unità base di ogni spazio per uffici.

Attorno a essa potremo progettare ambienti cellulari destinati a una sola persona, oppure spazi più grandi con più postazioni distinte ma vicine, o magari uffici a spazio aperto.

Oramai con l’avvento anche in Italia delle grandi multinazionali come Google, Apple e Microsoft che hanno aperto nuove sedi nel nostro paese, la tendenza va verso spazi di lavoro sempre più flessibili e adattabili alle diverse esigenze lavorative.

Quindi un buon progetto dovrà sempre considerare spazi di diverso tipo e nello stesso tempo la possibilità di modificare l’organizzazione degli spazi stessi ricombinando gli arredi e utilizzando partizioni verticali per individuare zone più raccolte.

Architetto Alessio Virgili

Chiama ora